• Lighea

"Io se non vivo non scrivo" con Demetrio Marra: un incontro al Timé sullo scrittore Ottiero Ottieri

Aggiornamento: giu 10

Il quinto incontro online del circolo culturale Timé di Fondazione Lighea ha ospitato in diretta streaming il poeta Demetrio Marra per un evento dal titolo "Io se non vivo non scrivo", incentrato sulla figura di Ottiero Ottieri, scrittore, poeta, sociologo e traduttore italiano.


Giovedì 13 maggio (ore 18:30) la psicologa e musicista Eleonora Gioveni ha intervistato lo scrittore e poeta Demetrio Marra. Il nostro ospite si è concentrato sulla figura di questo particolare autore romano che ha trovato nella scrittura un ancora di salvezza per sfuggire al buio del proprio disagio psichico. Il nostro ospite ha affrontato gli aspetti più salienti della vita e della scrittura di Ottieri e ci ha raccontato in che misura questo autore ha influenzato la sua personale scrittura, specialmente nel suo recente libro "Riproduzioni in scala" (Interno Poesia Editore, 2019).


Link per riguardare la diretta: https://youtu.be/2L1ylpXst9o


Qualche informazione in più sul nostro ospite:

Demetrio Marra è un giovane poeta e scrittore. Nato a Reggio Calabria il 4 settembre 1995. È laureato in Filologia moderna all'Università di Pavia, con una tesi su Luciano Bianciardi, scrittore e traduttore. È vice-direttore di «Birdmen Magazine», rivista di Cinema, Serie e Teatro. È direttore editoriale di «Lay0ut Magazine». Collabora con la sezione Lingua italiana di Treccani.it. Ha esordito con Riproduzioni in scala (Interno Poesia, 2019), con prefazione di Flavio Santi.




11 visualizzazioni0 commenti