• Lighea

Una conversazione su "ciò che resta": il circolo Timé ospita Leo Pusterla

Aggiornato il: 3 giorni fa

Leo Pusterla, band leader del gruppo italo-svizzero Terry Blue, sarà ospite al circolo culturale Timé per raccontarci del quarto album discografico "Only To Be There", edito da "AreaSonica Records Bologna". Un disco che parla di "resistenza" alle avversità della vita.

Il circolo Timé è pronto per il quarto incontro online!

Martedì 27 aprile (ore 18:30) la giornalista Chiara Di Cristofaro intervisterà il musicista Leo Pusterla, ex studente infermiere e oggi cantante e chitarrista del gruppo "Terry Blue" (attivo dal 2013). Il disco attraversa paesaggi sonori molto diversificati: dal jazz - mondo a cui appartengono diversi membri del collettivo - al new-soul/funk, dalle metriche hip-hop alle sfumature acustiche del folk, il tutto contornato da una matrice pop-indie/rock britannica.

Reduce dalla pubblicazione del precedente album "Even if this winter seems to last too long", il gruppo è da sempre sensibile e attento ai temi della salute mentale. Temi che tornano anche in alcuni dei 28 brani dell'ultimo lavoro, insieme alla riflessione sulla "resistenza" alle avversità della vita. I Terry Blue sono stati premiati lo scorso anno per l'impegno sociale dei testi di Pusterla con il "Preis der Relevanz" dalla città di Lucerna.

Alla fine dell'intervista avremo anche il piacere di ascoltare uno dei brani più rappresentativi del disco.


Non mancate! Link per partecipare alla diretta: https://youtu.be/MkBFY2hk-NI


Link per ascoltare il nuovo album "Only to be there": https://open.spotify.com/album/0E4OXB4zTsh2Us7e3Cc2Sr?si=lLzsZAvFRVu3AJ6NUCv4Pg

Componenti del gruppo: Leo Pusterla (voce, chitarra, pianoforte) Matteo Mazza (batteria e percussioni) Andrea Zinzi (chitarra elettrica) Giuliano Ros (basso elettrico) Eleonora Gioveni (voci) Andrea Cosentino (mix & mastering)








13 visualizzazioni0 commenti