© 2019 by Lighea Onlus

 La Famiglia 

L’attenzione viene rivolta anche ai famigliari dei pazienti, che vengono coinvolti nel progetto terapeutico attraverso regolari colloqui individuali e riunioni di gruppo.

 

E’ infatti necessario che anche la famiglia compia un percorso evolutivo parallelo a quello del proprio congiunto e “impari” a convivere con il disagio psichico e a non esserne schiacciata.

L’alleanza con la famiglia è vitale per la riuscita del percorso terapeutico : pazienti e familiari devono procedere fianco a fianco nel difficile cammino di risalita dalla paura reciproca, dalla disperazione, dall’impotenza.

 

Solitudine ed emarginazione non colpiscono solo chi soffre di disturbi psichici, ma coinvolgono i componenti dell’intero nucleo familiare, facendogli intorno il vuoto: nelle riunioni di gruppo genitori e congiunti tanto duramente provati possono trovare solidarietà, possono confrontare le rispettive esperienze, riconoscere la propria storia in altre storie simili e non sentirsi più soli.